Incipit. Rubrica dei consigli di lettura del lunedì. 21 OTTOBRE: PRIMA DI DORMIRE

Incipit. Rubrica dei consigli di lettura del lunedì. 21 OTTOBRE: PRIMA DI DORMIRE

INCIPIT, chi ben comincia è alla metà del libro! – Rubrica di consigli di lettura del lunedì

21 OTTOBRE: G. Volpe – P. Proietti, PRIMA DI DORMIRE, Kite edizioni, 2019
Albo illustrato, 32 pagine

Questa settimana vi diamo il buongiorno presentandovi “Prima di dormire”, di Giorgio Volpe autore e Paolo Proietti Pallo Illustrations, novità appena pubblicata da Kite Edizioni, una casa editrice che da sempre si distingue per la produzione di albi illustrati di qualità, raffinati ed estremamente curati nella veste grafica e nella scelta delle storie.
Una tenera e profonda amicizia è l’ingrediente principale di quest’albo, al quale i tiepidi colori autunnali delle illustrazioni, su sfondo grigio chiaro, conferiscono un tono di pacata malinconia e ben rendono “l’addormentarsi” della natura che accompagna di pari passo l’addormentarsi dei protagonisti.
Rosso Bel Pelo, una volpe dal manto fulvo e Quik, un ghiro grigio, sono grandi amici. Malgrado la loro diversità, hanno alcune passioni in comune: giocare a nascondino, rotolarsi tra le foglie, divertirsi al loro fruscio e guardare insieme il chiaro di luna. C’è però un problema: tutti gli anni, inevitabilmente, con l’arrivo dei primi freddi autunnali, Quik si prepara ad andare in letargo e Rosso soffre molto all’idea di separarsi dall’amico. Quando nelle nostre vite si accende un affetto importante non vorremmo non finisse mai? E quanto spesso questo accade nel cuore dei bambini e delle bambine, in quella dimensione totalizzante che è propria degli anni più belli dell’infanzia?
“Se chiedessi all’inverno di non allontanare il sole, così che non faccia troppo freddo?”
“Se riuscissi a non far appassire le piante dei frutti di bosco?”
“Se facessi così tanto solletico a Quik da riuscire a tenerlo sveglio?”
Rosso cerca di trovare ogni modo per fa sì che il suo amico ghiro non scivoli nel sonno, lasciandolo solo. Ma non sempre si può fare quello che si vuole, come pazientemente gli ricorda Quik.
E se almeno potessero salutarsi con il racconto di una storia? Il ghiro si accomoda allora sulla soffice coda fulva della volpe, che comincia a raccontare ma … poco dopo i due amici sono addormentati, stretti in un tenero abbraccio.
E già, prima di dormire non c’è davvero niente di meglio di una bella storia.
Sempre e comunque.

Età di lettura dai 4 anni

SAREMO LIETE DI PRESENTARE IL LIBRO CON GLI AUTORI VENERDI’ 8 NOVEMBRE ALLE ORE 17.00. A BREVE TUTTI I DETTAGLI

Quest’estate viaggia da lettore!

Quest’estate viaggia da lettore!

La scuola è finita e finalmente sono arrivati il caldo e le belle giornate.
Cosa c’è di meglio di un libro da leggere in spiaggia, al riparo degli alberi in un bosco o magari su una casetta sull’albero?
Abbiamo pensato ad alcuni consigli di lettura per voi e siamo pronte a suggerirvi i libri che più ci sono piaciuti.
Siete pronti a preparare la valigia?
Ecco i primi consigli, letture per la prima classe della scuola primaria.
Sono quasi tutti in stampatello maiuscolo, storie semplici e divertenti a portata dei lettori alle prime armi.
– D. Perret, BJORN. Una primavera di scoperte, Terre di mezzo 
– Collana LILLIPUT:
C. Marsi, PUZZA E VERDURA, La Spiga edizioni
S. Vecchini, IL GOMITOLO AZZURRO, La Spiga edizioni
C. Carminati, PIRATA GRAFFIO E CAPITAN LOSCO, La Spiga edizioni
R. Bregnhoi, GLI ACCHIAPPACATTIVI, Sinnos
– Collana SUPERBABA:
A. Lobel, RANA E ROSPO SEMPRE INSIEME, Babalibri
D. Bournay, MERENDA CON GLI INDIANI, Babalibri
– I. Siegner, NOCEDICOCCO NELLO SPAZIO, Einaudi ragazzi
TUTTI DISPONIBILI IN LIBRERIA (dove c’è molto di più)
Che ne dite? Fate un salto?

Libreria Ponteponente via Mondovì, 19 00183 Roma
Il Libro di Aprile – Primavera  di Susanne Berner

Il Libro di Aprile – Primavera di Susanne Berner

Primavera : dove le pagine sembrano animarsi. Una lettura adatta ai più piccoli (dai 2 anni)

Diverso è un libro come I libri delle stagioni di Rotraut Susanne Berner Primavera di Rotraut Susanne Berner riedito da Topipittori ( precedentemente era intitolato Una giornata di primavera in città edito da EMME). E’ un libro grande, cartonato pienissimo di particolari, nelle letterature nordiche si chiama più specificatamente  Wimmelbilderbücher”, libri con moltissime figure e pochissime parole scritte nascoste tra le immagini disegnate. Wimmeln significa brulicare come ci spiega Giulia Mirandola sul sito della casa editrice.

pastedGraphic.pngpastedGraphic_1.png

Anche qui non ci sono parole a raccontare la storia, ma la doppia pagina è piena di personaggi,  storie quotidiane ambientate in una piccola città. Possiamo quasi dire che qui abbiamo una vera e propria scenografia in cui si muovono diversi  protagonisti  e pagina dopo pagina ci raccontano le loro attività. E’ un libro amatissimo specialmente dai bambini più piccoli ( anche a partire dai 2 anni) che amano perdersi nelle illustrazioni, giocare ad individuare i personaggi, e indicare con il dito passaggi e situazioni che si susseguono nel racconto. 

 La Casa editrice pubblicato  anche autunno, Inverno ed Estate.

Primavera-Susanne-Berner